Pinot Nero

Pinot Nero

Colore bacca: nera.
Zone di coltivazione: presente in molte regioni, specialmente in quelle settentrionali.
Caratteristiche ampelografiche
Foglia: dimensione medio-piccola, tondeggiante, trilobata.
Grappolo: dimensione piccola, lungo circa 12-15 cm, cilindrico, spesso alato, mediamente compatto.
Acino: dimensione media, forma sferoidale o lievemente ovoidale, buccia pruinosa, spessa e consistente, colore nero-violaceo.
Maturazione: metà settembre.
Produttività: variabile, definita “bassa” per i Pinot Nero più indicati per la vinificazione in rosso, “alta” per quelli più indicati per la vinificazione in bianco, anche come base spumante.
Vigoria: buona.