Numero trentotto

Fabrizio

L’aria fredda soffiava sulla vecchia cascina, sorprendendo piante e colline già abituate all’idea di una primavera ormai prossima…

Racconto presente nella raccolta “RACCONTI PER ME