Numero quattro

Numero quattro

Correre su quelle nuvole somigliava tanto alla sua idea di felicità.

Lassù avrebbe guardato quella città frenetica, vorace, che a volte sembrava lasciargli poco scampo.

Avrebbe incrociato lo sguardo di chi come lui in quel cielo riponeva le proprie speranze, ricercando la propria strada al di fuori di quelle già percorse.

In quel cielo sterminato privo di pregiudizi, dove tutto sembrava ancora raggiungibile.

Ci si prende cura di sé anche così, attaccandosi ai propri sogni, camminando nel mondo con gli occhi pieni di luce.

Chi continua a sognare infonde speranza anche a chi ha smesso di farlo.