Linguine con crema di cavolo cappuccio viola, pancetta croccante, mandorle e nocciole e cialda di Parmigiano

Linguine con crema di cavolo cappuccio viola, pancetta croccante, mandorle e nocciole e cialda di Parmigiano

La magia del cavolo cappuccio viola: se da crudo ha retrogusto amarognolo e alquanto forte, da cotto assume grande cremosità, avvolgenza ed elegante dolcezza. Ecco perché è perfetto per rendere un piatto di pasta speciale non solo dal punto di vista estetico per via del meraviglioso colore viola intenso, ma anche per una gustosa combinazione con pancetta e frutta secca croccante. Prova questa pasta squisita anche tu!

Corinna Siena

INGREDIENTI
Dosi per 3-4 persone

  • 300 gr di linguine (o spaghettoni) di semola di grano duro (o anche integrale)
  • 500 gr di cavolo cappuccio viola (più o meno metà cavolo)
  • 1 cipolla bionda
  • 90 gr di mandorle e nocciole pelate assortite
  • 120 gr di pancetta di ottima qualità
  • Scorza grattugiata di un limone biologico con la buccia non trattata
  • Timo fresco q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 160 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

VINO IN ABBINAMENTO
Piatto che può essere abbinato ad un vino bianco fermo secco di buon corpo, dotato di una lieve aromaticità per esaltare le caratteristiche del cavolo cappuccio viola e della pancetta croccante, e di buona morbidezza per equilibrare le sensazioni derivanti della frutta secca.
Un vino terso, persistente, in grado di accompagnare egregiamente queste gustose linguine.

Esempi di abbinamento:
“1909” 2017 – Ancilla Lugana
MARIKA 2018 – Socci
SYLVANER 2019 – Strasserhof