Erbaluce

Erbaluce

Colore bacca: bianca.
Zone di coltivazione: principalmente in Piemonte.
Caratteristiche ampelografiche
Foglia: dimensione media, forma pentalobata.
Grappolo: grandezza media, mediamente compatto o compatto, conico.
Acino: dimensione media, di forma sferoidale, buccia pruinosa, colore gialla con sfumature ambrate o rosate.
Maturazione: fine Settembre.

Caratteristiche dei vini
Da questo vitigno si ottengono generalmente vini secchi ma anche vini spumanti e vini passiti.
Normalmente di color giallo paglierino, i profumi sono abitualmente fini, a seconda dell’affinamento del vino e della sua evoluzione è possibile percepire note floreali, fruttate o anche più evolute, fino ad arrivare a note dolci (miele, frutta candita) per i passiti.
Al palato generalmente sono vini freschi, fini, a volte con una lieve nota amarognola.