Cabernet Sauvignon

Cabernet Sauvignon

Colore bacca: nera.
Zone di coltivazione: largamente diffuso in Italia, soprattutto in Lombardia, Veneto, Trentino, Alto-Adige, Toscana, Friuli-Venezia Giulia.
Caratteristiche ampelografiche
Foglia: dimensione media, pentagonale, pentalobata.
Grappolo: dimensione medio-piccola, oblungo, cilindro-piramidale, con un’ala spesso evidente, abbastanza compatto.
Acino: dimensione media, forma sferica, buccia molto pruinosa e resistente, colore blu-nero con sfumature violacee.
Maturazione: prima metà di ottobre.
Resa: media e costante.
Vigoria: buona.

Ottenuti da uve Cabernet Sauvignon ho assaggiato:
ALJMEDE 2019 – Mingazzini
ALLEGRO 2018 – Lotem Winery
ASSENZA 2016 – Bianconi Susanna
CASTELLO RAPALE 2018 – Mansalto
CERVIOLO 2013 – Società Agricola San Fabiano in Calcinaia
CURAFFANNI 2016 – Battifarano
DESERT DESSERT – Carmey Avdat Winery
GAETANO DONIZETTI 2009 – Tallarini
IL SEGGIO 2017 – Poggio al Tesoro
IL GRENA 2012 – Azienda Vitivinicola Cattaneo Pierangelo
LA COMMENDA 2018 – Mansalto
LA ROSE DE MANINCOR 2019 – Manincor
LUDOVICO 2011 – Tenute Orestiadi
MACCHIETO 2011 – Le Cimate
MALEBRANCHE 2014 – Azienda Agricola Le Crete
MILO’ 2017 – Fezzigna
OZ 2017 – Seahorse Winery
PODERUCCIO 2018 – Camigliano
RECANTO 2013 – Bianconi Susanna
ROLEJ CANAVESE ROSSO 2015 – Azienda Vitivinicola Rolej
ROMAGNANO 2014 – Colacicchi
ROSSO DOGATO 2016 – Merotto
SENZIENTE 2015 – Podere Ranieri
STUPORE 2015 – Campo alle Comete
SVUAL 2012 – Borgo delle Oche
TIGLIANO 2016 – Poggio Nicchiaia
UMORE & LUCE 2015 – Cantina Priorino