AZIENDA AGRICOLA SANTERHOF – Ago 2021 – Rio di Pusteria (BZ)

AZIENDA AGRICOLA SANTERHOF – Ago 2021 – Rio di Pusteria (BZ)

La curiosità ed una pioggia incessante mi accompagnano durante una mattina delle mie vacanze estive in Valle Aurina in direzione dell’Azienda Agricola Santerhof, la cantina più settentrionale d’Italia, ubicata a Rio di Pusteria, all’ingresso della meravigliosa Val Pusteria.
Ad accogliermi Johannes, figlio di Willi Gasser, agricoltore e pioniere del biologico in Alto Adige, che dopo aver rilevato nel 1987 la vecchia fattoria da suo padre, matura l’idea di un’agricoltura sostenibile e biologica, in armonia con il ciclo annuale naturale, mirata a produzioni di qualità.
E’ il 1994 l’anno della svolta vinicola; Willi decide con coraggio di riportare in vita il vecchio vigneto secolare, ottenendo degli ottimi risultati, ponendo le basi per l’attuale produzione enologica.

Attualmente sono circa 2 gli ettari vitati, coltivati scientemente con diverse varietà di vitigni PIWI, uve geneticamente resistenti alle malattie fungine, che necessitano di minimi trattamenti fitosanitari per mantenere le piante in salute, mentre sugli altri 3 ettari dell’azienda crescono principalmente varietà di mele antiche, uva da tavola piwi, pere, prugne, susine e noci.
Dalle mele e dall’uva da tavola vengono prodotti anche deliziosi succhi, inoltre, in agriturismo sono presenti anche diversi animali che scorazzano liberamente nel recinto esterno, come maiali, polli, pecore Skudde e capre.

Passione, rispetto per la natura, coraggio ed entusiasmo accompagnano quotidianamente il lavoro della famiglia, nonostante le fatiche necessarie e gli imprevisti presenti in ogni attività di questo tipo.
Le uve dalle quali vengono ottenuti i vini prodotti dall’azienda sono Regent, Cabernet Cortis, Monarch, Johanniter, Solaris, Muscaris e Souvignier Gris, impiantate su suolo granitico con alto contenuto di silicati, ubicate sui vecchi terrazzamenti soleggiati che circondano l’agriturismo ad un’altitudine che varia dagli 800 ai 900 metri s.l.m.

Le uve vengono delicatamente pigiate e vinificate in acciaio, per poi maturare a seconda della tipologia, in acciaio o in barriques rigorosamente usate.

É Johannes a guidarmi nell’assaggio dei vini, nella caratteristica sala di degustazione.

GRANITUS 2018
Ottenuto da uve 100% Johanniter raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione tradizionale in bianco in acciaio, maturazione per 1 anno in acciaio, successivo affinamento in bottiglia, 13,5% vol.
Vino gustoso, dai delicati profumi floreali e fruttati adagiati su uno sfondo minerale, mela, pesca gialla, agrumi, dal sorso spiccatamente fresco, sapido ed equilibrato, dal finale fine ed adeguatamente persistente, dai ritorni fruttati.

SOGRIUS 2020
Ottenuto da uve 100% Souvignier Gris raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione tradizionale in bianco in acciaio, maturazione per qualche mese in acciaio, successivo affinamento in bottiglia, 13,5% vol.
Vino gratificante, dai profumi lievemente aromatici, floreali e fruttati accompagnati da velature minerali, fiori freschi di campo, mela Granny Smith, lime, dal sorso scorrevole, fresco e sapido, caratterizzato da un finale equilibrato e sottile che rievoca le note varietali.

PRIMUS 2019
Ottenuto da uve 100% Solaris raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione tradizionale in bianco in acciaio, maturazione per 1 anno in acciaio, successivo affinamento in bottiglia, 13,5% vol.
Vino sorprendente, dagli intensi profumi floreali e fruttati seguiti da lievi note soffici, fiori gialli, frutta esotica, miele millefiori, dal sorso pieno, fresco e sapido, dal finale pulito, persistente e succoso.

MUSKARIS 2019
Ottenuto da uve 100% Muscaris raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione tradizionale in bianco in acciaio, maturazione per 1 anno in acciaio, successivo affinamento in bottiglia, 13% vol.
Vino armonioso, dai tipici profumi floreali e fruttati accostati a note di erbe aromatiche, lievi sensazioni speziate e sbuffi minerali, rosa, agrumi, salvia, noce moscata, dal sorso morbido, bilanciato da freschezza e sapidità rilevanti, goloso ed intenso, dal finale elegante e persistente che rimanda alle note varietali.

SANTROSÉ 2020
Ottenuto da uve Cabernet Cortis e Monarch raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione con breve macerazione in acciaio, maturazione per qualche mese in acciaio, successivo affinamento in bottiglia, 12,5% vol.
Vino conviviale, dai delicati profumi floreali e fruttati, fiori rossi, fragola, ciliegia, dal sorso snello, fresco ed equilibrato, caratterizzato da un finale terso e piacevolmente beverino.

ROBUSTUS 2018
Ottenuto da uve Regent, Cabernet Cortis e Monarch raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione tradizionale in rosso in acciaio, maturazione per 1 anno in acciaio e per 1 anno in barriques usate, successivo affinamento in bottiglia, 13,5% vol.
Vino intrigante, dai piacevoli profumi floreali e fruttati intrecciati e lievi note speziate, viola, lampone, bacche di sambuco, spezie fini, dal sorso rotondo, dotato di una piacevole freschezza e tannini ben integrati, di buona struttura ed equilibrato, dal finale appagante, lungo e consistente.

RUBUS 2017
Ottenuto da uve Cabernet Cortis e Regent raccolte manualmente, prodotto tramite pigiatura soffice, vinificazione tradizionale in rosso in acciaio, maturazione per 1 anno in acciaio e per 2 anni in barriques usate, successivo affinamento in bottiglia, 13% vol.
Vino seducente, dagli intensi profumi floreali e fruttati combinati a sentori speziati, viola, mora, ribes nero, spezie dolci, dal sorso vellutato, contraddistinto da una buona freschezza e tannini levigati, strutturato e bilanciato, dal finale elegante, persistente e distintivo, dal retrogusto fruttato.

Grazie alla famiglia Gasser per l’accoglienza e la disponibilità.

“Ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai, è ciò che diventi.”
Eraclito